"Pizza in teglia con metodo diretto" di Anna Lamberti

Martignano
10
Preferenze
Ricetta preferita

Per votare la ricetta, devi essere un utente registrato.

  • Difficoltà: 
    Media
  • Costo: 
    Basso
  • Tempo di preparazione: 
    60 min
  • Tempo di cottura: 
    15 min

Ingredienti

6oo gr Petra 1 o Petra 9
400 gr acqua
18 gr sale
1 gr lievito di birra

Acquista i prodotti necessari

€12,90

Fasi di preparazione

1
In una ciotola mettiamo il lievito, un pò d’ acqua e sciogliamolo con le dita. Aggiungiamo tutta l’acqua restante e poi la farina un pugno alla volta. Quando manca poco a finire la farina aggiungiamo il sale. Lavoriamo l’impasto con molta delicatezza, sempre con le mani e senza forzare perché non deve incordare (la pasta si presenta non perfettamente liscia , ma è così che deve essere poiché ha un’idratazione dell’80%). Copriamo la ciotola con pellicola è lasciamola riposare 6 ore circa (in inverno allunghiamo per un paio d’ore).
2
Ungiamo la teglia con olio e spolveriamo di farina. Riprendiamo l’ impasto (la pasta si presenterà bella gonfia ma non esattamente raddoppiata, apparirà come rilassata nella ciotola) e facciamolo cadere in teglia. Infariniamo la punta delle dita e pigiamo l’impasto in modo da farlo accomodare bene nella teglia (l’impasto è molto morbido e appiccicoso, se lo tiriamo troppo rischiamo di fare uscire i gas della lievitazione). Copriamo la teglia con pellicola e lasciamo lievitare ancora un’ ora.
3
Condiamo secondo il nostro gusto e fantasia…..e cuociamo in forno alla massima temperatura, i primi 8 minuti mettiamo la teglia a terra del forno e poi gli ultimi 7 minuti al piano superiore.